×

Registration

Profile Informations

Login Datas

or login

Nome è un campo obbligatorio!
Cognome è un campo obbligatorio!
Nome non é valido!
Cognome non é valido!
Numero telefono è un campo obbligatorio!
Questo non é un indirizzo email!
Indirizzo email è un campo obbligatorio!
Quell'indirizzo email esiste giá!
Password è un campo obbligatorio!
Inserire un password valido!
Minimo 6 caratteri!
Massimo 16 caratteri!
I password non sono uguali!
Cgdv sono obbligatori!
Indirizzo email o password é sbagliato!

Sciroppo al Rosmarino e Salvia | Stanglerhof 500 ml

L’immagine può differenziarsi dal prodotto spedito.
Product Code: 1553

disponibile

Sciroppo al Rosmarino e Salvia | Stanglerhof 500 ml
10,30 €
Incl. 22% tasse
spedizione immediata
O
Descrizione

Dettagli

I rametti molto aromatici di rosmarino provenienti dal vigneto di famiglia "Holzleit" a Settequercie/Terlano, a cinque chilometri da Bolzano formano la base dello sciroppo, insieme alla salvia che cresce al maso Stangler. I due non armonizzano soltanto in padella, ma anche nello sciroppo si incontrano molto bene - con un lato forte e un'altro fragile. L' uso di zucchero di cristallo, fragile nel suo aroma proprio, permette agli aromi di rosmarino e salvia di emergere puri e candidi nel prodotto finale, bilanciati dall' acido tartarico che li rende freschi e limpidi in bocca.
Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

IngredientiIngredienti: Rosmarino, salvia, acqua, zucchero, succo di limone, acido citrico.
Produttore
Maso Stangler della famiglia Mayer Kaibitsch

Il maso Stangler è diversificato, molto vario e vuole ridisegnare il concetto classico di fattoria: aperta al mondo ma radicata nelle tradizioni. Situato tra Fiè e Siusi a San Costantino, si caratterizza per la sua produzione di erbe, piccoli frutti e grano che si affiancano ad un gregge di pecore, ad un frutteto di vecchie varietà di mele e pere e ad un grande orto. Erbe e piccoli frutti si trasformano in sciroppi acquistabili presso il maso e nei negozi specializzati, mentre il resto dei prodotti si ritrova sulla tavola dell’agriturismo. Quest’ultimo è stato ricavato da un fienile ristrutturato con dettagli di paglia e argilla. Concerti, proiezioni, workshop e mostre fanno parte dell’identità del maso, che si presta anche a eventi privati.